Domani

2 Giugno 2011 0 Di attvar

Domani non è solo, anzi non sarà solo un giorno…Domani è una proiezione, è un ambizione. Una speranza un senso della vita. Dov’è che andiamo a ricoverare le nostre ansie in attesa che si sciolgano con la soluzione dei problemi? Nel domani il prossimo o i prossimi domani. Insieme a noi singoli piccoli uomini ci sono i nostri stessi piccoli uomini nei prossimi giorni, nei domani, diversi da oggi con tanti ieri che non importano e non importeranno mai tanto quanto i domani…

Luce corre, sembra alla medesima velocità e riappare ogni giorno per fare un nuovo giorno, disegna il domani e corre via ancora per infiniti domani.

Come la luce che si proietta noi ci lanciamo a bordo delle nostre ambizioni sul domani…e poi domani…Ed ora? Non è forse più importante questo istante ?
Lo sguardo di un bimbo, le sue considerazioni sono cose del momento, non la prospettiva di che uomo sarà domani. Le ambizioni di chi lo cresce ne proiettano nel futuribile l’immagine di un uomo magnifico.
Ma lui magnifico è già, così com’è, nel suo essere in questo istante. Chissà domani…